Oscard Business Center Bologna

Sale Corsi • Sale Meeting • Uffici temporanei

Giorno 162: una piccola sala meeting per un piccolo corso

Beatrice Mungoyannis
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Storie ordinarie di una piccola sala meeting per clienti particolari.

Cominciando con ordine partiamo dalle premesse importanti.

Settimana scorsa non ho pubblicato la vita da business center, sono sicura di esservi mancata tantissimo (?).

Grazie all’affetto e alla preoccupazione sul mio stato di salute (mentale) mostrato dai miei fedeli lettori stavo giustappunto valutando di aprire una rubrica in stile posta del cuore di Ambra ai tempi di Non è la Rai. Ve la siete cercata, se poi lo faccio davvero sono fatti vostri.
Ci tenevo a precisare che i miei fedeli lettori comprendono il Geometra e la signora Nina (che ha fatto 80 anni ieri, auguri!, e sono sicura che se il cane Gianni sapesse leggere sarebbero 3.

Il mio cliente preferito della settimana è anche in questo caso un non cliente, ma un potenziale tale.
Mi contatta il lunedì per il giorno dopo con una richiesta di per sè apparentemente super semplice.
Una “piccola sala meeting”
“Perfetto guardi non si preoccupi ho proprio la sala che fa al caso suo!”
E gli rispondo che la più piccola sala meeting che abbiamo è di 17 mq.ù

Ma lui la vuole ancora più piccola.

“Ma quanto più piccola scusi?
“Tipo ascensore”
“In che senso tipo ascensore?”

“Eh non so, tipo 1 metro per 1 metro, tipo sgabuzzino ecco”

Al che, così su due piedi mi sono sentita un po’ confusa, qual è il senso di fare un meeting in uno sgabuzzino?
E mi è venuto in mente Blackout, quel thriller di Morozzi dove in tre si trovano chiusi in ascensore e succede il delirio.

“Scusi la domanda, ma esattamente, perché vuole fare un meeting in un’ascensore?
“Perché sto organizzando un corso per creare elevator pitch, e voglio che sia realistico.”

L’elevator pitch è quella presentazione che si può fare di sé stessi o del proprio progetto, in maniera breve, efficace e concisa. Elevator appunto perché idealmente dovrebbe essere funzionale per essere fatta nel tempo di una corsa in ascensore.

Nel tempo di un corsa in ascensore, non nello spazio.

“Eh guardi, purtoppo una piccola sala meeting così tanto piccola non ce l’ho, e penso che lo sgabuzzo delle scope non sia a norma per la permanenza di persone…”

Praticamente, il Wannabe Preferito, che per comodità chiameremo Balto (perché è un po’ confuso), ha scelto di dare un servizio innovativo di aiuto alla creazione personalizzata di elevator pitch. Dove puoi esperire le condizioni reali di stress psico-fisico tipiche di chi decide di andare a visitare le grotte di Frasassi in pieno inverno con una tempesta di neve.
Ma in realtà sei in una piccola sala meeting, che in realtà è un ascensore, che in realtà è lo sgabuzzo delle scope.

Purtoppo ho dovuto dire a Balto che non potevamo soddisfare le sue richieste, ma gli ho chiesto di invitarmi alla presentazione del suo corso. Vi farò sapere.

Baci,
Bea

P.S: Passiamo da un estremo all’altro

Condividi questo articolo!

OSCARD BUSINESS CENTER

OSCARD Business Center è lo spazio per meeting, colloqui e riunioni di lavoro, corsi di formazione, presentazioni e seminari, uffici arredati e servizi di domiciliazione, ad un passo dal centro di Bologna.

Gestito da professionisti della comunicazione troverai, sale meeting, sale corsi e uffici temporanei.

Come possiamo aiutarti?